Meet The Artists – Artbox & Elisa

news

Questa settimana sono qui per ringraziare Redazione A.P. che nei giorni scorsi si è interessata al mio lavoro e ai miei progetti.

Redazione A.P. ha una Laurea Specialistica in Storia dell’Arte e una Laurea Triennale in Beni Culturali, oltre alla qualifica di esperto in Tecnologie Informatiche per la Valorizzazione dei Beni Culturali e la collaborazione con alcune testate giornalistiche (per farla breve!). È con queste bagaglio che ha deciso di aprire il suo sito “Meet The Artists – Artbox”, nato come luogo dove dare visibilità ad artisti meritevoli dell’attuale panorama italiano e internazionale, pubblicizzando inoltre alcuni eventi artistici.

meet the artists - art box

Seguo il suo blog da un po’ di tempo e provo sempre una certa ammirazione per coloro che non si concentrano solo sull'”Arte dei nomi noti”, ma che vogliono dare visibilità anche a chi sta cercando di entrare nel mondo dell’Arte con perseveranza e determinazione. Una sfida rischiosa quella di puntare su qualcosa o qualcuno che ancora non ha un riconoscimento, ma che sembra avere le carte in regola per farcela. Credetemi non sono in molti! Per di più trovare degli artisti emergenti il cui lavoro è stimolante e merita di essere preso in considerazione richiede un’approfondita ricerca e una capacità critica da non sottovalutare.

Sono quindi molto contenta di aver catturato la sua attenzione ottenendo dello spazio a me dedicato nel suo sito. Redazione parla di me in due articoli: uno specifico su di me e sulle mie opere (qui) ed uno sull’ultimo progetto di cui vi ho parlato ossia YourLamp (qui). Entrambi sembrano essere stati molto apprezzati anche da chi la segue, spero quindi abbiate piacere di interessarvi anche voi alla sua interessante e stimolante ricerca di nuovi orizzonti artistici!

Grazie!

Your Lamp!

news

È passato un po’ di tempo da quando “segretamente” è iniziato questo progetto, ma sono felice di annunciarvi che ormai tutto è pronto!
Mi piacciono il design e gli oggetti di arredo e ho sempre pensato di applicare alcune mie opere o grafiche in questo settore. È capitato così che qualcuno abbia avuto la mia stessa intuizione e abbia deciso di scegliere me e alcune delle mie opere per la realizzazione di lampade dal design pulito ed essenziale.

Meno di un annetto fa sono stata contattata dall’ideatore di questo bel progetto: Alfredo ha creato YourLamp, una nuovissima azienda che produce oggetti d’illum

News in the gallery: “Botanical love”

Blog

Vi parlavo l’ultima volta di come in questo periodo mi stia dedicando alla creazione di opere specifiche per determinate persone. Beh mio fratello si è sposato (eh si!) e ho quindi deciso che era giunto il momento di pensare a qualcosa di mirato per quella coppia di matti.
“Zitti zitti piano piano senza far troppo baccano” ho ideato qualcosa che potesse piacere ad entrambi e che non fosse troppo impegnativo da gestire (perché… se volete qualcosa di enorme sarà il caso di parlarne assieme!).
I novelli sposini sono degli individui dal gusto raffinato, a cui piace viaggiare in giro per il mondo e che vengono affascinati dalle grandi metropoli (la Big Apple non a caso ha per loro un significato speciale, dato che è proprio lì che qualcuno si è fatto coraggio con una sorpresa “sbrilluccicosa” per la dolce metà).

Elisa Viotto - Botanical love

Ho quindi realizzato qualcosa di legato in qualche modo ad una New York in bianco e nero ma che parlasse la mia stessa lingua: la natura. Un susseguirsi di forme naturali si alternano a costruire una città di piante in cui ogni elemento trova la sua collocazione.

Botanical love” è quindi una raccolta botanica legata all’amore, per poter ricordare che ogni giorno di vita condivisa porta con sé un fiore ricco di emozioni, da conservare gelosamente nel cuore per creare così una personale enciclopedia floreale.

W gli sposi!

Elisa Viotto_Botanical love_framed

News in the gallery: “La luce della notte”

Blog

Di creare non si smette mai, soprattutto quando si è ispirati nella realizzazione di un qualcosa di unico per persone uniche.
A volte nascono anche così, pensieri ed emozioni legati a persone, che ci portano ad approfondire altre tecniche e ad esplorare nuovi luoghi del mio mondo immaginario.
Nell’ultimo periodo, oltre alle varie esposizioni, mi sono dedicata spesso anche a questo: provando e riprovando in ogni singolo caso fino ad ottenere il risultato sperato.
Spero quindi di aver centrato il bersaglio e di portare un po’ di luce in queste nuove famiglie con un piccolo pensiero.

Elisa Viotto - La luce della notte

©Elisa Viotto – La luce della notte

“È di notte che è bello credere alla luce”

Edmond Rostand

La luce della notte” è un panorama in cui acqua e colore si fondono, un acquerello definito poi con un pennino intinto in inchiostro bianco, per creare quell’atmosfera vibrante che ci fa credere nella magia, in una notte in cui tutto può accadere e in cui il buio non è più luogo di paura ma una sorgente di meraviglia in cui ogni singola luce ci viene svelata.

Elisa Viotto - La Luce della notte

Vi auguro allora sogni magici, a voi che credete nella luce anche quando tutto sembra spento!
A presto!

C’è tempo fino a domenica

Blog

Amici, l’inaugurazione a Ca’ dei Carraresi è andata molto bene: c’è stata una grande affluenza e tra tutte quelle persone ho avuto anche la possibilità di incontrare qualche amico artista con cui ho potuto scambiare pareri e opinioni, che bello!
Consiglio a tutti una visitina a questa Quinta Rassegna di Arte Contemporanea, anche guidata visto che ce n’è la possibilità, per capire al meglio il percorso espositivo e i vari artisti!

Il prossimo appuntamento come dicevo sarà sabato questo, 12 settembre con l’aperitivo “Prosecco e Arte” a partire dalle ore 18.30 e per concludere domenica 13 settembre ci sarà “Art(ika) talk(s)” con Daniel Buso (curatore dell’esposizione) e Paolo Volpato (studioso di estetica) che insieme parleranno d’arte e filosofia dalle ore 17.00 in poi chiudendo quindi questa mia esposizione Trevigiana.

Domenica sarò presente anche io e per chi volesse fare due chiacchiere o sapere qualcosa in più sul mio lavoro non fate i timidi e venite a parlarmi, sarò a vostra disposizione per rispondere a ogni vostra domanda o semplicemente per un saluto!

Vi lascio allora qualche scatto rubato della mia opera che rimarrà esposta fino a domenica! Affrettatevi, rimane solo qualche giorno per visitarla!
A presto!

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Riflessioni sulla prossima esposizione a Ca’ dei Carraresi

Blog

Il prossimo appuntamento è in un luogo che suscita in me qualche riflessione.
Alla Casa dei Carraresi di Treviso visitai la prima mostra di mia spontanea iniziativa: solitamente portata da mamma e papà o in gita con la scuola, l’arte in tutte le sue espressioni avevo sempre potuto osservarla trascinata da chi poteva accompagnarmi.
Quella volta invece decisi io di andare a vedere l’esposizione del pittore che all’epoca era proprio il mio preferito, colui che con le sue ninfee e le sue luci mi aveva portata in un altro mondo: Claude Monet.

Con il suo loggiato che dà sul fiume, l’atmosfera acquatica permea gli spazi di questo museo: qualsiasi posto pervaso dall’acqua infonde in me una sensazione di benessere interiore.

È quindi un luogo a cui affido ottime sensazioni, anche legate ai miei ricordi e ai miei primi reali, personali e indipendenti interessi sull’arte.

Appuntamento sabato 5 Settembre a Treviso

news

Per chi si fosse stancato di seguirmi tra Lombardia ed Emilia-Romagna la prossima esposizione sarà qui nella terra del tiramisù: Treviso!

Segnate quindi sull’agenda sabato 5 Settembre alle ore 17.00: giorno di inaugurazione della Quinta Rassegna di Arte Contemporanea a Ca’ dei Carraresi di Treviso.
Magari qualcuno si sarà già accorto della mia partecipazione a questa rassegna curata da Artika che negli ultimi giorni ha pubblicato i nomi e le opere dei partecipanti di questa edizione.

L’esposizione sarà aperta al pubblico dal lunedì al venerdì con orario 11.00 – 20.00, sabato e domenica dalle 11.00 alle 21.00, tutti i giorni dal 5 al 13 settembre.

È per me un privilegio esporre in un luogo tanto bello, pertanto sarò presente con

News in the (FaroArte) Gallery: “Fioritura”

Blog, news

Ora che la mostra del Premio Marina di Ravenna alla Galleria FaroArte è stata inaugurata posso finalmente mostrarvi uno dei miei ultimi lavori: “Fioritura”.
Quest’opera, come ho già detto in precedenza, è stata realizzata appositamente per quest’occasione ed è quindi la prima volta che viene esposta e mostrata al pubblico.

©Elisa Viotto - Fioritura

©Elisa Viotto – Fioritura

In questo caso mi sono lasciata trasportare dal

Appuntamento Sabato 22 Agosto a Marina di Ravenna

news

Credevate fossi andata in vacanza? Beh vi sbagliate, qui non si smette mai di lavorare!!
Sabato questo, 22 Agosto 2015, ore 21.00, potrete trovare me insieme a un mio nuovo e inedito piccolo spazio naturale al Premio Marina di Ravenna.

L’esposizione delle trenta opere selezionate per questo premio internazionale si terrà dal 22 Agosto al 12 Settembre presso la Galleria FaroArte, Piazzale Marinai d’Italia 20, ovviamente a Marina di Ravenna.

Il giorno dell’inaugurazione ci sarà anche uno spettacolo musicale e in presenza degli artisti selezionati, di critici, curatori, autorità e giornalisti verranno proclamati i 5 artisti vincitori selezionati dalla giuria, i quali realizzeranno un proprio progetto espositivo che verrà esposto a Palazzo Rasponi di Ravenna verso Novembre.

Venendo a me e alla mia opera in concorso, spero ovviamente possa avere un buon riscontro con il pubblico e riesca a trasmettere tutte quelle sensazioni che intendo muovere nello spettatore che viene a contatto con le mie opere.

L’opera che sarà esposta in Galleria è stata realizzata apposta per questa occasione e non è mai stata esposta o mostrata al pubblico prima, nemmeno su questo sito. Sarà quindi un’occasione per scoprire qualcosa di nuovo: “Fioritura” esprime un desiderio di rinascita, una nuova primavera a cui sto andando incontro con nuove speranze.
Vi concedo giusto un primo banale schizzo poi molto modificato di questo progetto giusto per stuzzicarvi un po’… Ma non vi svelerò di più… se vorrete scoprirla insieme a me ci vediamo Sabato!Elisa Viotto - Fioritura project

Rimanete in attesa di nuovi aggiornamenti!
Molto presto vi darò qualche altra novità!

News in the gallery : disegno “Oasi”

Blog

Ci sono periodi in cui nella mente si elaborano mille pensieri, concetti, idee, progetti. Sono tutti lì, pronti per essere realizzati, ma che aspettano il loro turno per divenire un nuovo racconto.
Ultimamente va un po’ così: tra certezze e incertezze affiorano dal profondo, come per dare supporto, nuovi spazi da esplorare e in cui immergersi per ritrovare la serenità.

Vi mostro “Oasi”, un appunto segnato con inchiostro e pennino a ricordarmi uno dei prossimi luoghi che ho intenzione di concretizzare. Oggi presentato con una visione, domani chissà magari verrà rivisitato a colori o con un altro punto di vista su una rinfrescante natura privata.

Un piccolo paradiso tropicale, un’oasi fresca in cui ascoltare il rumore dell’acqua, che solo a immaginarlo mi vien già voglia di essere lì a respirare profondamente le energie di questi spazi segreti.

Spero possa essere anche per voi un piacevole spunto per provare una sensazione rinfrescante in queste calde giornate.

A presto!

Elisa Viotto - Tropical

Elisa Viotto – Oasi